Revoca dei prodotti fitosanitari a base di CHLORPYRIFOS-METHYL

Il regolamento (UE) numero 2020/17 della Commissione europea ha stabilito il mancato rinnovo della sostanza attiva CHLORPYRIFOS-METHYL. Questo perché il prodotto non soddisfa i criteri di approvazione relativi agli effetti della sostanza sulla salute umana. Pertanto le autorizzazioni dei prodotti fitosanitari contenenti tale sostanza attiva sono state revocate.

Dove possiamo trovare il CHLORPYRIFOS-METHYL?

E’ il principio attivo di numerosi insetticidi ad ampio spettro d’azione che agiscono per contatto, ingestione ed asfissia, utilizzato per il controllo dei parassiti delle principali colture agrarie.

Fino a quando troviamo in vendita questo prodotto?

La vendita di agrofarmaci contenenti tale sostanza da parte dei rivenditori e/o distributori autorizzati è consentita sino al 29 febbraio 2020

Per gli utilizzatori l’impiego è consentito sino al 16 aprile 2020.

Posted in News and tagged .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *