Revoca dei prodotti fitosanitari a base di CHLORPYRIFOS-METHYL

Il regolamento (UE) numero 2020/17 della Commissione europea ha stabilito il mancato rinnovo della sostanza attiva CHLORPYRIFOS-METHYL. Questo perché il prodotto non soddisfa i criteri di approvazione relativi agli effetti della sostanza sulla salute umana. Pertanto le autorizzazioni dei prodotti fitosanitari contenenti tale sostanza attiva sono state revocate. Dove possiamo trovare il CHLORPYRIFOS-METHYL? E’ il […]

More Info

Corsi motosega a Padova

Molti ancora si chiedono se il corso della motosega sia obbligatorio. Se andiamo a vedere le attrezzature per cui si renda obbligatoria la frequenza di un corso e quindi una specifica abilitazione, nell’ Accordo Stato-Regioni del 22 febbraio 2012, la motosega non c’è. Quindi sarebbe lecito pensare che per la motosega non sussista alcun obbligo […]

More Info

Revoca di prodotti fitosanitari a base di ISOXAFLUTOLE

Sul portale del Ministero della Salute del 8 gennaio 2020 è stata pubblicata la revoca di alcuni diserbanti di pre-emergenza del mais. Si tratta di alcuni prodotti della BAYER CROPSCIENCE SRL, per i quali non è stata presentata domanda di rinnovo. I prodotti revocati sono i seguenti: ADENGO – Numero registrazione 14815 CADOU STAR – […]

More Info

Obbligo dello scontrino, scende in campo anche l’agricoltura

Ad un anno della applicazione dell’obbligo della fatturazione elettronica, ora tocca agli scontrini. Così è; infatti, dal 1° gennaio 2020, l’obbligo della memorizzazione e della trasmissione telematica dei corrispettivi è obbligatorio anche per il mondo agricolo che effettua cessioni di beni e prestazioni di servizi nei confronti di privati consumatori in locali aperti al pubblico […]

More Info

Revisione trattori: ok per il quando, ma chi la farà?

Per risolvere il pasticcio del maggio del 2015, quando l’allora Governo aveva stabilito l’obbligo di revisione delle macchine agricole senza riuscire a disciplinare le procedure dei controlli tecnici di revisione, il Ministero delle Politiche Agricole e del Ministero dei Trasporti ha finalmente deliberato un nuovo decreto con nuove scadenze. La prima scadenza è stata così […]

More Info

Nuovi adempimenti per le cisterne di gasolio?

La ricerca di una soluzione per contrastare il traffico di gasolio illecito e l’evasione dell’accisa hanno come al solito indotto lo Stato a creare nuove imposizioni e, come al solito, andare nella direzione contraria della semplificazione, oggetto per il raggiungimento del quale il nostro Paese ha perfino un Ministero. Con l’obiettivo di rendere trasparenti e […]

More Info

Prorogata la vendita di agrofarmaci per gli orti familiari

Gli operatori del settore ricorderanno come il Decreto 33 del Ministero della Salute del 22/1/2018 (“Regolamento sulle misure e requisiti dei prodotti fitosanitari per un uso sicuro da parte degli utilizzatori non professionali”) aveva praticamente sancito la fine della vendita di agrofarmaci ad uso privato, cioè a tutti coloro che utilizzano tali prodotti in ambito domestico […]

More Info

Vendita di trattori ed attrezzature usate

Malgrado il Decreto Legislativo 81/2008, meglio noto come Testo Unico sulla Sicurezza, preveda norme molto precise riguardanti la cessione a vario titolo di macchinari ed attrezzature, il mondo agricolo e quello delle piccole imprese talvolta sembra non essersene accorto. Una precisa norma del succitato decreto prevede infatti che la vendita, il noleggio o il comodato […]

More Info

Novità per il florovivaismo nella manovra 2020

Nella manovra recentemente approvata dal Governo sono state apportate alcune misure che interessano il settore florovivaistico. Al momento è scomparso il “BONUS VERDE”, l’incentivo destinato ad agevolare gli interventi per la cura dei giardini e del verde urbano, misura introdotta nel 2018 allo scopo abbellire i centri abitati, nonché di ridurre smog e polveri sottili. Si […]

More Info

Nuovo PAN, fine delle vendite on-line di agrofarmaci

Il Piano di Azione Nazionale per la riduzione degli agro farmaci è ormai nella sua fase conclusiva: infatti il documento, entrato in vigore nel 2014 prevedeva che al termine del primo periodo di cinque anni, ne fosse seguita una fase di analisi delle criticità ed una conseguente revisione per la sua applicazione nei cinque anni […]

More Info